Ultimi Post

Uno Maggio 2019 Taranto – la conferenza

Uno Maggio 2019 Taranto – la conferenza

Abbiamo annunciato ufficialmente oggi l’edizione 2019 del nostro Uno Maggio Libero e Pensante, un’edizione ancora più partecipata e sentita, di condivisione, fra i movimenti in lotta presenti sul territorio nazionale, della necessità di opporsi alla pericolosa deriva politica che il mondo intero sta subendo, riempiendo il vuoto sociale e culturale con proposte concrete e un’informazione libera da condizionamenti interessati al profitto di pochi e a scapito di intere comunità. La musica sarà il nostro amato vettore di idee. Le sorprese non mancheranno.

Seguiteci su tutti i nostri canali Facebook, Twitter, Instagram e Youtube.

Guarda la live della conferenza su facebook.

Scarica il documento politico:

 

 

Uno Maggio 2019 – prima conferenza stampa

Uno Maggio 2019 – prima conferenza stampa

Sabato 2 Marzo, alle ore 10.30 siete invitati alla conferenza stampa presso la sede dell’Aps Comitato Cittadini Liberi e Pensanti, in Via Cavallotti 101 a Taranto, per la comunicazione ufficiale dell’edizione 2019 di Uno Maggio Libero e Pensante e di tutte le iniziative di pubblico interesse e partecipazione sociale ad esso legate. Prima fra tutte la manfiestazione nazionale del 23 Marzo a Roma, per il clima e contro le grandi opere inutili, nell’organizzazione condivisa con tutte le realtà presenti in Piano Taranto.

African Party 2019 – Noi c’eravamo

African Party 2019 – Noi c’eravamo

“Poi il Signore apparve a lui [Abramo] alle Querce di Mamre, mentre egli sedeva all’ingresso della tenda nell’ora più calda del giorno. Egli alzò gli occhi e vide che tre uomini stavano in piedi presso di lui. Appena li vide, corse loro incontro dall’ingresso della tenda e si prostrò fino a terra, dicendo: «Mio signore, se ho trovato grazia ai tuoi occhi, non passar oltre senza fermarti dal tuo servo. Si vada a prendere un po’ di acqua, lavatevi i piedi e accomodatevi sotto l’albero. Permettete che vada a prendere un boccone di pane e rinfrancatevi il cuore; dopo, potrete proseguire, perché è ben per questo che voi siete passati dal vostro servo».

Genesi 18, 1-15 Leggi